Ti piacciono le more? O preferisci le bionde? 😁

Passeggiando per i boschi e i giardini  in questa stagione e nelle nostri  valli  dell’Idice e di Zena  trovi questi succosi frutti
Rubus fructicosus la pianta della mora depurativa, disintossicante intestinale e benefica per il nostro femminile ci aiuta ad essere attivi anche nei momenti in cui abbiamo bisogno di uno sprint in più, quindi fortifica la volontà e ci permette di andare oltre gli ostacoli
Ottimo anche  come rimedio floriterapico con il Californiano Blackberry
In caso di mal di gola fare dei gargarismi preparando al momento un infuso con 15 gr di foglie e fiori ed una scodella di acqua bollente. Il trattamento si può ripetere tutte le volte che se ne presenta la necessità fino alla guarigione completa.

Benissimo la mora anche  in insalate di frutta con la mentuccia e poco succo di limone in granite estive, crostate vegan di nocciole autunnali e perché no in un risotto integrale ad alto tenore di antociani e vit C

Per la preparazione:
Lasciare intiepidire una cipolla dolce e e cuocere il riso integrale sfumando con del vino rosso e aggiungendo piano piano del brodo caldo di vedure
Sul finire aggiungere la purea di parte di 125 g di more selvatiche tenerle alcune per la decorazione insieme a qualche foglia di mentuccia o nepetella

E buon risotto 😁