Ce lo racconta qui il formatore Marco Antuzi che è stato ospite nelle nostre Dirette Vitaminiche il 1 luglio sulla pagina FB di Bologna Olistica 🍒

💚Stare bene con se stessi non è un optional ma è uno dei pilastri del benessere personale. Purtroppo sempre più persone faticano ad avere un buon rapporto con il proprio corpo o con il proprio carattere. Per questo motivo in tanti si chiudono e non riescono a entrare in relazione serenamente con gli altri perché si sentono inadeguati.

Altri sono convinti che sia impossibile aumentare la loro autostima e per questo motivo rinunciano ad applicare le tecniche di crescita personale che potrebbero aiutarli. Se tu sei diverso e ci tieni veramente a essere più felice e soprattutto ti concedi il diritto di avere una vita di relazione sentimentale felice potresti trovare un valido aiuto nei consigli che ti sto per dare:

 Quando parli con gli altri parla prima dei tuoi pregi: molte persone per poter apparire umili evitano di comunicare i propri successi e i propri punti di forza. Sono convinti che apparendo più “normali” gli altri li accetteranno e non li giudicheranno presuntuosi. Stare però sempre a sottolineare solo i propri limiti ci convince che noi siamo solo quelli quando in realtà non è così. Parla con gli altri anche dei tuoi punti di luce così non solo li mostrerai agli altri ma li ricorderai anche a te stesso.

 Non stare costantemente a porre l’attenzione su ciò che non va. Molte persone sono abituate a parlare solo di quello che gli manca. Non hanno mai tempo, non hanno ciò che desiderano nella vita, non hanno l’aspetto fisico che vorrebbero. Stare però a rimuginare su ciò che non c’è è controproducente. Se qualcosa può essere modificato è giusto impegnarsi per farlo. Se qualcosa non può essere modificato è molto più importante trovarne i punti di forza anche se apparentemente non ce ne sono.

 Comprendere che il giudizio che ricevi non dipende da te. Durante la nostra vita riceviamo moltissimi giudizi. Devi assolutamente capire che un giudizio è costruttivo solo se contiene un suggerimento per poter migliorare. Qualsiasi giudizio che ricevi però non dipende totalmente da te ma in parte anche dal modo di vedere il mondo di chi ti sta dando quel giudizio. Per questo motivo non devi colpevolizzarti quando non piaci a qualcuno o quando ti viene dato il messaggio che devi essere diverso da quello che sei. Tu vai bene così e sei degno di ricevere amicizia, amore e rispetto anche se non rientri nei canoni.

Questi tre consigli forse non ti cambieranno la vita ma sicuramente possono aiutarti a stare meglio con te stesso e con gli altri. Ti ricordo però che non otterrai proprio nulla se non ti applicherai con convinzione cercando di modificare il tuo modo di guardare le cose.

E ricorda: quando la vita ti mette al palo tu inizia a ballare la lap dance!

Marco.

#resilienza #autostima #crescitapersonale