MEDITAZIONE AUTUNNALE DEL LABIRINTO

tabletky na cvicenie AMBULA AB INTRA

xtrasize ára Procedi dall’interno come si legge nei testi sapienziali dell’Alchimia.  In autunno quando la stagione volge verso il freddo e anche noi siamo portati a raccoglierci, a scaldarci, a concentrare le energie per non disperderle, non dobbiamo dimenticare di avere cura del il FUOCO IGNEO perennis, il centro mai spento dell’Alchimia Superior quello della Grande Opera. Ecco allora che passeggiando per un parco autunnale con i colori giallo, rosso e limone, appare importante riconnettersi con quell’energia. Spontanea ecco giungere l’immagine del Labirinto come ottima meditazione per covare, la cova dell’animale mitogenico, quell’Uovo d’Oro che ci vivifica e ci scalda in ogni dove e in ogni come

femme cherche femme a Villeneuve-dAscq Il Labirinto (Labor Intra nel Medio Evo) è simbolo da oltre cinquemila anni del viaggio iniziatico verso il Centro, l’Uno indivisibile, in cui l’Eroe Teseo sconfigge il Minotauro grazie alla Focalizzazione intenzionata del Filo di Arianna, della speme che non demorde. Immagine della Lux in Tenebris, dello Sposalizio alchemico del maschile e del femminile che trovano la Reductio ad Unum, l’Uscita alla Luce, il Lapis Filosofico

sito incontri occasionali Ecco allora per voi questa meditazione da farsi al mattino o al pomeriggio prima delle ore 17 accompagnandola da una candela bianca e da bastoncini di salvia (salvia  come colei che salva) già essiccata da fumigarsi durante la pratica avendo cura di utilizzare un porta incensi apposito

Seduti posizione del loto o mezzo loto inspirate dal naso gonfiando la pancia e rilassando la muscolatura, dai piedi alla testa, fatelo per qualche minuto

Ispirate luce bianca dal naso e lasciate uscire fumo grigio. Concentratevi poi ad armonizzare a equilibrare ognuno dei sette chakra principali procedendo lentamente in senso orario “massaggiando” l’aura fra il chakra e la pelle//organo principale, intonando ad ogni carezza aurica  il Bija Mantra corrispondente

Procedete in questo modo dal basso verso l’alto lentamente mi raccomando

1’ CHAKRA.VISUALIZZATE IL COLORE ROSSO SCURO DUE DITA SOTTO L’OMBELICO

 MASSAGGIO AURICO LENTO 3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA LAM

2’ CHAKRA VISUALIZZATE IL COLORE ARANCIO DUE DITA SOPRA L’OMBELICO

MASSAGGIO AURICO LENTO 3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA VAM

3’ VISUALIZZATE IL COLORE GIALLO CENTRO DEL DIAFRAMMA

MASSAGGIO AURICO LENTO 3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA RAM

4’ VISUALIZZATE IL VERDE SMERALDO. CENTRO DEL PETTO

 MASSAGGIO AURICO LENTO 3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA YAM

5’ VISUALIZZATE il  BLU. CENTRO DELLA GOLA

 MASSAGGIO AURICO LENTO 3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA HAM

6’VISUALIZZATE IL COLORE INDACO COME IL CIELO DI NOTTE. MASSAGGIO AURICO QUASI IMPECETTIBILE SOLO UN DITO (L’INDICE) CHE NON SI MUOVE QUASI,  LENTO 3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA OM

7’  VISUALIZZATE IL COLORE BIANCO LUCE. DUE DITA SOPRA IL CAPO, STENDETE IL PALMO MASSAGGIO AURICO LENTO DOLCE  3 VOLTE E INTONATE IL MANTRA SOHAM

Procedete poi con un respiro addominale lento e profondo e visualizzate al centro del vostro campo visivo una domanda in forma di consiglio, quindi allargate il campo immaginale ad un labirinto, potete vederlo o sentirlo se siete più sinestesici che visivi, percepirete la consistenza delle foglie o delle pietre e mano a mano che procedete potrete fare incontri magici, un animale fatato, un personaggio angelico o quant’altro vi apparirà nel percorso in forma di alleato o sfida

Sentirete poi nel cammino quando andrete oltre AMBULA AB INTRA che qualcosa si rischiarerà.  Guidati da questa Luce e dai consigli degli Alleati troverete l’Uscita insieme ad un Premio, il vostro Speciale Premio, la Ricompensa per la Tenacia//Fede che avete messo in tutto il percorso

Ora lasciatevi felicemente cullare da questa Luce e piano piano tornate a focalizzare l’attenzione sul Presente, rinominando tutti i chakra con i colori corrispondenti  lentamente dall’ultimo al primo insieme al mantra, in questo caso va bene anche solo una volta

Fate ancora un respiro lungo e profondo sentite che siete sedute/i sul cuscino a terra, stiratevi, muovendo lentamente le dita dei piedi e delle mani poi infine dite la formula:

COME UN ALBERO HO LE RADICI BEN SALDE SULLA TERRA E IMMAGINATE I VOSTRI PIEDI E I RAMI (PORTATE SU LE BRACCIA) RIVOLTE VERSO L’ALTO

SONO IN PERFETTA ARMONIA DI TUTTO IL MIO CORPO FISICO E CON TUTTI I MIEI CORPI SOTTILI

Fate ancora un respiro consapevole lungo e profondo e terminate la meditazione con le mani giunte al chakra del cuore dicendo mentre aprite gli occhi la parola: NAMASTE’

Come vedete questa meditazione che non deve durare oltre i 20/25 minuti (se volete potete registrarla o mettere un timer) è semplice ma efficace per aiutarvi a fare luce su alcuni nodi apparentemente inestricabile della vostra vita

Per un premio completo regalatevi alla sera una tisana alla rosa, lavanda e ibisco e un’insalata autunnale depurativa e piccante con cicoria fresca e coste, lattughino dolce, cipollotti, fagioli rossi, gomasio, un pizzico di peperoncino, castagne, olio evo. Accompagnate con gallette di riso integrali o quinoa (meglio a pranzo più proteiche)

Farete bene a: CUORE, erbe amare

POLMONE:piccante, peperoncino

MILZA//PANCREAS:Lattughino e castagne, dolci

RENE: Gomasio, salato, ma anche fagioli rossi yang, CERVELLO

Buone scoperte da viaggio dell’Eroe //Eroina//Fatina A TUTTI 😉

Ps. Se volete ulteriori delucidazioni sulla meditazione non esitate a contattarmi:info@energiearmoniche.it

Fatamagica 😉

E ricordatevi che il 24 ottobre ritornano i nostri corsi di meditazione dall’Oriente all’Occidente per meditare con gioia tutti!

Per info:http://www.energiearmoniche.it/corso-di-meditazione-e-chakra-harmony/

 

Nessun commento ancora

Leave a Reply